paesaggio

Oggi non ci sono

Non cercatemi, quindi:
trovereste solo silenzio.
Non sono qui…
E’ nel respiro del vento
al calar della sera,
mentre le foglie ondeggiano piano
e il rosso del mio grande albero
fa capolino dal nero del tetto,
e la strada sassosa
s’inerpica ancora
al margine del bosco…
è là,
che potrete trovarmi.
Scoprirete un cielo blu notte,
e i lampi furiosi di un temporale d’estate
e grandi alberi pacati
e l’attendere di un piccolo cane volpino
felice di una breve carezza.
Troverete le braci
a scoppiettare nel grande camino
e il pavimento freddo ed accogliete
e il riverbero della luce sul viso.
Là gli occhi si accendono
e la mia anima brilla.

 

Le emozioni sono componenti fondamentali della nostra vita.
Passeggiare lentamente per le strade della nostra città, guardandola con occhi semplici, può far scoprire realtà nuove e piacevolmente sorprendenti.
Se si è lontani, anche un quadro o una fotografia possono suscitare ricordi sopiti, ma mai cancellati. Ecco che una veduta diventa qualcosa di speciale, da tenere per sé o mostrare agli amici.